SERVE ESSERE EROI ? “Smart Graphics and Social Commitment”

Venerdì 24 febbraio 2012 | 8:30 – 13:30

TEATRO VITTORIA via Antonio Gramsci 4 – Torino (Mappa)

REGISTRATI ALLA CONFERENZA

PROGRAMMA

8:30 – Registration

9:00 – Welcome speech:
Fabio Guida (Presidente associazione PLUG Creativity) – Enzo Lavolta (Assessore all’ambiente di Torino) – Luigi Bistagnino (Presidente del Corso di Studi in Design del Politecnico di Torino) / ITALY

09:30 – Anthony Burrill / UK

09:50 – Demian Conrad / SWITZERLAND

10:10 – Richard van der Laken and Pepijn Zurburg (DesignPolitie) / NETHERLANDS

10:30 – Coffee Break

10:45 – Wladimir Marnich / SPAIN

11:05 – Patrick Thomas / UK

11:25 – Cuby Gerards and Karin Langeveld (Trapped in Suburbia) / NETHERLANDS

11:45 – Giorgio Camuffo / ITALY

12:05 – Postcards from Peter Orntoft, Bo Lundberg and Erola Boix / DENMARK / SWEDEN / USA

12:20 – POSTERHEROES.2 awards with Silvia Barbero

12.30 – Wrap-Up and Q&A

IL TEMA
L’associazione culturale PLUG creativity si fa promotrice di un momento di incontro e di scambio tra esperti di fama internazionale i quali, attraverso la grafica, trattano temi di impegno sociale. La comunicazione tradizionale delle pubbliche amministrazioni è stata prevalentemente una comunicazione verticale, caratterizzata dal ruolo di educazione dei cittadini, la cui “utilità sociale” era la creazione di un comportamento. La nuova tendenza della comunicazione sociale è l’orizzontalità, una prerogativa che favorisce e riproduce l’interazione tra i cittadini, che rimanda all’attivazione e al mantenimento di processi di cooperazione, collettività, partecipazione e cittadinanza attiva. Le comunità intelligenti nascono dall’incontro e dalla cooperazione degli individui: la comunicazione gioca quindi un ruolo fondamentale.
Come il graphic design può essere al servizio della comunità?
Possono gli aspetti etici della comunicazione favorire lo scambio tra le persone, in modo da attivare comportamenti virtuosi a favore della sostenibilità ambientale?
La condivisione di buone pratiche, che arrivano da esperienze europee, diventa occasione per discutere con i professionisti della comunicazione su quale sia il ruolo etico attivo, che possono restituire alla città. L’obiettivo della conferenza è quello di portare nuovi stimoli e riflessioni a Torino nel suo percorso verso una sua nuova identità sostenibile e intelligente.
L’evento si chiuderà con la presentazione dei manifesti selezionati del concorso internazionale Posterheroes, che, giunto alla sua seconda edizione, si occupa di diffondere riflessioni di carattere sociale e ambientale (il tema di questa edizione è l’uso consapevole delle risorse).

SPONSOR

In collaborazione con   |   Con il contributo di

smart city sito  città di torino sito

Supporto tecnico

eataly sito favini sito smat torino vestil sito

best western hotel lifegate nota bene design polito